Deviazione setto nasale

  Categoria: Naso

Con le metodiche e con la filosofia dell’endoscopia operativa possiamo correggere deviazioni del setto in modo mini-invasivo, limitando gli scollamenti ed i traumatismi a minime aree di restringimento del flusso aereo.

Anche qui così facendo si eviterà il posizionamento dei classici tamponi, potendo altresì impiegare sostanze di consistenza gelatinosa non traumatiche, che si eliminano come il muco con un semplice soffio di naso.

Per quanto riguarda la sinusite il trattamento, come per la poliposi nasale, è ispirato al totale rispetto della mucosa e delle strutture nasali con opera “da cesello” mirata a ricanalizzare i condotti aerei dei seni con l’aiuto del balloon, per drenare le secrezioni e ottenere una rapida guarigione senza dolore

(Approfondisci).

Adenoidi e tonsille per la loro stessa natura di tessuti linfatici, si prestano perfettamente ad essere ridotti o asportati con la tecnica della Radiofrequenze senza ricorrere a strappi, sanguinamenti e punti di sutura.

Con le radiofrequenze siamo anche in grado di intervenire sulla roncopatia (il problema del russare), con trattamenti personalizzati per la singola necessità su ugola, palato e tonsille.

(Approfondisci)

Quindi ridurre, sgonfiare, smussare senza tagliare o peggio eliminare.

 

Può interessarti anche: